Basta con il solito cigno di cristallo. Nuove idee per un giorno importante

Quante bomboniere improbabili abbiamo portato a casa dai matrimoni, dalle feste di laurea, dai venticinquesimi e dalle feste di diciottesimo? Tante, vero? Sono sicura che ognuno di noi ha in casa, su una mensola, un piccolo cigno di cristallo, un omino con il tocco e una pergamena in mano, due sposi che si tengono per mano, un bambino in pannolino su una moto. Queste sono alcune tipiche bomboniere in vendita nei negozi.

Vi ricordate a quale festa ve le hanno regalate? Vi ricordate chi è quella coppia di sposi, quel bambino in moto?

Credo di no. Le bomboniere classiche restano come simulacri acchiappa-polvere nelle nostre case, a volte cadono e si rompono, a volte le portiamo al mercatino rionale e le dimentichiamo.

Volete una bomboniera che racconti la vostra storia? Il vostro amore se siete sposi, il vostro percorso di studi, se siete laureandi, le vostre aspettative per il futuro se state per diventare maggiorenni.

Potete fare un piccolo libro, grande 15×15 con la vostra storia così da dire ai vostri invitati chi siete veramente, essere d’ispirazione per gli altri e farvi conoscere al meglio. Nessuno dimenticherà la vostra storia illustrata. Al fondo del libro, lascerete dieci pagine bianche per dar spazio a chi lo riceve e trasformare il libro in un taccuino.

State pensando che sarebbe bello ma costerebbe una fortuna? Date un’occhiata alla sezione servizi “wedding booklet” o scriveteci a labottegadelloscrittore@gmail.com  e scoprite la nostra proposta.