La nostra squadra

Chiara Borghi

Ha pubblicato nel 2001 e nel 2007 i romanzi  “Drake’s Heaven” e “Il tempo è scaduto” per le edizioni Joker, nel 2016 Lucia non cade per Alter Ego e nel 2018 Loro ci salveranno per Il seme bianco.

Nl 2005, ha completato il suo ciclo istituzionale d’istruzione prendendo la Laurea in Filosofia presso l’Università degli Studi di Genova con una tesi sulla satira  e l’ascesa politica di Beppe Grillo. Fin dall’anno successivo ha iniziato a  lavorare  come supplente in vari licei di Savona come docente in storia e filosofia, attività che continua ancora oggi dopo 15 anni,  anche nella sua odierna città: Roma.

Si dedica da sempre al volontariato e ai temi dell’integrazione, con particolare attenzione alla questione femminile e alle disabilità intellettive.

Nel 2010 ha frequentato il master Professione.tv a Milano con Alessandro Ippolito conseguendo la qualifica di sceneggiatore televisivo e cinematografico. Alcuni miei testi sono presenti nelle antologie “pagine ribelli” e nella raccolta “Con i loro occhi- figli di genitori separati raccontano”.

Per la Bottega dello scrittore, oltre ad essere Presidente, si occupa di ghost-writing.

Emiliano Frabetti

Ingegnere, tecnico in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, aiuta l’associazione in area amministrativa,  ottimo lettore, appassionato di fantascienza e temi legati all’economia,  all’occorrenza legge per La Bottega i manoscritti in preselezione.

Salvatore Pireddu

Collabora dal 2016 con Bottega dello Scrittore ed è specializzato nella stesura di racconti, romanzi, saggi e testi di approfondimento di psicologia e discipline orientali.

Nato a Nuoro nel 1983, è un ghost writer, editor freelance, antropologo, consulente editoriale e istruttore di arti marziali. Diplomato con la maturità classica nel Liceo Asproni, ha studiato all’Università di Cagliari nella facoltà di Psicologia, poi nella facoltà di Lettere e Filosofia di Bologna, città dove ha iniziato a scrivere. Durante gli anni degli studi ha collaborato con diverse associazioni, riviste online e blog, spaziando dalle pagine di webzine rock alle Onlus.  Successivamente ha partecipato a diversi concorsi letterari, arrivando secondo al “128 battute” di Feltrinelli e al ”Coop for Words” delle edizioni 2013 e 2014 ospitato dal festival della letteratura di Mantova. Ha vinto il primo premio dello “Scriba fest” 2013 con il suo testo originale “Scritto sul muro” e il primo premio per il miglior soggetto per un cartone animato del “Future Film Festival” 2014; nel 2015 si è aggiudicato la menzione speciale del concorso “Pitch me!” del Cartoons on the Bay di Venezia.Ha proseguito la sua formazione in Bottega Finzioni, scuola di scrittura professionale fondata da Carlo Lucarelli e grazie a una borsa di studio ha avuto modo di lavorare con sceneggiatori e registi del calibro di Giorgio Diritti, Michele Cogo, Giampiero Rigosi, Luca Lucini, Marco Manetti, Christian Poli e Mario Bellina. Durante questo periodo ha partecipato all’ultimo progetto presieduto da Umberto Eco, “Griffo”.

Nel 2019 è stato selezionato da Animokasrl per un workshop di scrittura per cartoni animati e letteratura per l’infanzia a Torino, città dove vive attualmente. Ex docente a contratto dell’Università di Friburgo e di altri istituti internazionali di formazione come tutor e assistente, ha lavorato anche in progetti di documentazione, social media assistant e organizzazione corsi ed eventi culturali come “Scrivi a Scriba” e “Collisioni”.

Oltre a diversi racconti comparsi in antologie e riviste, ha pubblicato il suo primo libro di narrativa “Camera Vera Occasione” nel 2013 e il romanzo storico “Saya” nel 2018.