Filosofia per vivere meglio

anubi

Guardo dunque sono. Immagini per conoscere la filosofia
Nella società dei mass-media si parla tanto di filosofia delle immagini in riferimento al nostro presente ma la capacità di produrre immagini e attribuirgli significato è tipica dell’essere umano. Fin dalla comparsa dell’uomo sul pianeta la pittura è stata il principale mezzo di espressione e il fondamentale specchio del pensiero. In questo laboratorio metteremo in relazione 5 dipinti celebri con altrettanti movimenti filosofico-culturali. Un percorso sperimentale e tematico dal rinascimento alla prima metà del ‘900.

Lista delle opere e percorsi filosofici
1) Umanesimo : L’Uomo Vitruviano di Leonardo Da Vinci, 1490.
2) Illuminismo : Une soirée chez Madame Geoffrin di Lemonnier, 1812
3) Romanticismo: Viandante sul mare di nebbia di Caspar David Friedrich realizzato nel 1818,
4) Marxismo: Il quarto stato , Giuseppe Pellizza da Volpedo, realizzato nel 1901
5) Esistenzialismo: L’urlo, Edward Munch, 1893

Il laboratorio è composto da 10 incontri (2 ore) una volta a settimana.  A calendario su prenotazione. Il laboratorio si attiva al raggiungimento di 6 iscritti.

Laboratorio di filosofia per vivere meglio

filosofia

La Filosofia è utile e ci rende più leggera la vita. Vivere ciò che si apprende ed apprendere da quello che si vive, questo è il filo conduttore che si propone il corso studio sul pensiero filosofico occidentale per avvicinare giovani e meno giovani alla naturale tendenza di ognuno di noi ad essere Filosofo: essere felici, il millenario enigma che ogni vita prima o poi si pone. Le lezioni si svolgeranno sottoforma di dibattito sui temi, approfondendo così il metodo dialettico come approccio alla conoscenza.

Alla luce dei principali studi filosofici, antichi e contemporanei, toccheremo con mano l’inconsistenza di molte delle opinioni più diffuse, arrivando così a individuare il processo che determina la condizione di una vita riuscita e felice. In particolare il secondo modulo affronterà il tema della ricerca della felicità a partire dai pensatori medievali fino all’ epoca moderna.

A CHI E’ RIVOLTO

Il corso è rivolto a chi ha già frequentato il primo modulo di filosofia per vivere meglio (la ricerca della felicità dall’antichità ad Aristotele o a chi già pratico della materia voglia approfondire il periodo sopraindicato.

DURATA DEL CORSO

Il laboratorio si riunirà con cadenza settimanale nella sede di Viale Manlio Gelsomini 32 al raggiungimento della quota minima di 6 iscritti.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

170* euro comprendenti la quota per l’iscrizione annuale (20 euro) a La bottega dello Scrittore.

Per informazioni e per prenotare bisogna inviare una mail a:

labottegadelloscrittore@gmail.com o corsi@labottegadelloscrittore.it specificando il nome del corso.

*il costo del corso comprende la retribuzione del docente, l’affitto della sala prove, le attrezzature teatrali, la retribuzione dell’ufficio promozione e la quota annuale di iscrizione all’associazione culturale. Nessun allievo può essere risarcito in caso di abbandono volontario del corso dopo la seconda lezione.